Un nonnetto ha conseguito la sua 14° laurea universitaria: all’età di 88 anni il guinness dei primati italiano

Si chiama Leonardo Altobelli, vive a Troia, in provincia di Foggia, ed è la seconda persona più laureata al mondo.
di redazione 2
1 mese fa
28 Marzo 2021

Un nonnetto ha conseguito la sua 14° laurea universitaria: all’età di 88 anni il guinness dei primati italiano

Ha appena compiuto 88 anni e pochi mesi fa ha conseguito la sua 14 laurea universitaria.

Si chiama Leonardo Altobelli, vive a Troia, in provincia di Foggia, ed è la seconda persona più laureata al mondo.

“Tra l’altro”, dice Altobelli sorridendo, “sono lo studente più anziano del mondo”.

Con la laurea magistrale nel 2020, Altobelli ha conseguito il Master in Criminologia e Psicologia Investigativa presso l’Università degli Studi di Foggia.

Leonardo Altobelli ha lavorato come medico di famiglia e nel 1984 è stato anche sindaco della città di Troia.

Un nonnetto ha conseguito la sua 14° laurea con il master in criminologia che è solo una delle tante lauree conseguite all’Università di cui è molto orgoglioso.

Il nonno pugliese, più laureato d’Italia e secondo nel mondo ha conseguito il primo diploma universitario nel 1969 in medicina e chirurgia a Siena.

Poi, questo nonnetto ha conseguito altre lauree in giurisprudenza, scienze politiche, letteratura, filosofia. Ed ancora, altri titoli accademici, ed in particolare:

in pedagogia, agricoltura, scienze e tecnologie alimentari, scienze del turismo, storia, biotecnologie e archeologia.

Una storia interessante che viene dal Sud Italia, ed in particolare dalla Puglia.

Temi di questo post