Ubriaco e senza di mascherina molesta passanti e avventori di un bar

di redazione 2
6 giorni fa
22 Febbraio 2021

Ubriaco e senza di mascherina molesta passanti e avventori di un bar: arrestato dalla Polizia.

All’ora di pranzo, in pieno centro a Manduria in provincia di Taranto, un 41enne di origini rumene senza fissa dimora

visibilmente ubriaco e privo di mascherina protettiva, stava molestando sia i passanti che gli avventori di un bar.

Anche in considera zione del particolare stato sanitario vigente, il personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Manduria

sono intervenuti per tentare di riportare alla calma il 41enne il quale, per tutta risposta,

ha cercato di sottrarsi al controllo allontanandosi a passo svelto e lanciando alcune bottiglie di vetro, fortunatamente non andate a segno.

Nonostante il comportamento violento e non collaborativo dell’uomo, i poliziotti sono riusciti a raggiungerlo e,

dopo alcuni concitati minuti durante i quali ha più volte tentato di aggredirli,  sono riusciti  a fermarlo.

Accompagnato negli Uffici del Commissariato, il 41ene rumeno è stato arrestato per resistenza,

lesioni ed oltraggio a Pubblico Ufficiale ed accompagnato presso la casa Circondariale di Bari.

Ubriaco e senza di mascherina molesta

Il reato di molestie previsto dall’art. 660 del codice penale punisce “chiunque in luogo pubblico o aperto al pubblico, ovvero col mezzo del telefono, per petulanza o per altro biasimevole motivo, reca a taluno molestia o disturbo” con l’arresto fino a sei mesi o con l’ammenda fino a 516 euro.

Clicca qui tutte le altre notizie di OndaSana.it. – Segui gli aggiornamenti “social” cliccando “mi piace” sulla pagina Facebook di OndaSana.

Temi di questo post