Oggi dall’autopsia è arrivata la conferma definitiva per la professoressa

di redazione
4 mesi fa
10 Marzo 2021

Oggi dall’autopsia è arrivata la conferma definitiva e oltre ogni ragionevole dubbio.

Per giorni No-vax e sciacalli di ogni genere hanno usato questo volto e la morte di questa professoressa napoletana di 62 anni per dimostrare i presunti effetti letali del vaccino anti-covid.

Oggi dall’autopsia è arrivata la conferma definitiva e oltre ogni ragionevole dubbio:

Non c’è alcuna correlazione tra il vaccino e la morte di Annamaria Mantil.

Sopraggiunta a causa di un infarto intestinale.

Nessuna. Annamaria non è morta per il vaccino a cui si era sottoposta quattro giorni prima.

Ma ormai il danno – immane – è stato fatto, da parte di media, bassa politica.

Poi psuedoscienziati e complottisti vari ed eventuali, pronti a passare sopra anche alla morte di una donna e alla sofferenza della famiglia.

Senza alcuna prova o evidenza scientifica, pur di diffondere la loro propaganda tossica e pericolosa.

La verità alla fine viene sempre a galla.

Le conseguenze pure.

http://ondasana.it

OndaSsana

Temi di questo post