Kate Winslet ha detto che ci sono molti attori gay a Hollywood che hanno paura di uscire allo scoperto

di redazione
4 settimane fa
10 Aprile 2021

Kate Winslet ha detto che ci sono molti attori gay a Hollywood che hanno paura di uscire allo scoperto.

Mentre alcune star omosessuali non hanno problemi, altre, al contrario, non hanno fretta di rivelare il loro orientamento.

Questo perché temono che le confessioni pubbliche rovinino le loro carriere.

Ad esempio, l’attrice 45enne Kate Winslet ha affermato che ci sono molti attori gay a Hollywood che non ammettono  il loro orientamento, poiché sono sicuri che potrebbe costar loro il successo al cinema.

Non riesco nemmeno a nominare il numero esatto di giovani attori (alcuni famosi, alcuni principianti) che temono che il loro orientamento venga rivelato e che questo diventi un ostacolo sulla strada per ottenere i ruoli principali.

Ha detto in un’intervista a The Times ‘Culture Magazine.

Keith ha aggiunto di conoscere almeno quattro attori che nascondono la loro sessualità.

Ha anche parlato di uno dei suoi colleghi, a cui il suo agente ha consigliato di non pubblicizzare la bisessualità.

Un attore famoso aveva un agente americano che gli disse: “Capisco che sei bisessuale. Ma se fossi in te, non farei pubblicità”.

L’attrice ha affermato che “lo stigma, la discriminazione e l’omofobia” sono fioriti nell’industria cinematografica e ha notato che la riservatezza è angosciante per gli attori che temono che le loro carriere saranno compromesse se escono allo scoperto. Kate Winslet stessa ha recentemente interpretato una lesbica in “Ammonite” di Francis Lee.

Ha espresso la speranza che verrà il momento in cui attori gay e lesbiche riceveranno automaticamente tali ruoli.

E poi non ci sarà bisogno di invitare star ostinate a girare tali film, Ha detto Kate.

Ha aggiunto che sa che il suo ruolo non è mai stato offerto a nessun altro, quindi non si sente in colpa per averlo accettato.

Temi di questo post