In tutte le Regioni la situazione pandemica sta leggermente migliorando

Entreranno in vigore rigide restrizioni per le festività pasquali
di redazione 2
1 mese fa
2 Aprile 2021

In tutte le Regioni la situazione pandemica sta leggermente migliorando.

Dopo diverse settimane di severe restrizioni la situazione pandemica causata dal coronavirus sta leggermente migliorando in quasi tutte le regioni italiane.

A sostenerlo è la Cabina di Regia Ministeriale e l’Istituto Superiore di Sanità.

In un periodo di sette giorni, ovvero dal 22 al 28 marzo, i nuovi casi sono scesi a circa 232 per 100.000 abitanti.

Nei sette giorni precedenti la situazione era di 240 persone infette da covid-19 per 100.000 abitanti.

Tuttavia, a causa della pandemia, da domani al 6 aprile entreranno in vigore rigide restrizioni in tutto le regione italiane.

Restrizioni che ridurranno gli spostamenti tra regioni e comuni, le visite a casa dei non convieniti, le uscite e gli eventi pasquali di massa.

Da martedì, alcune regioni saranno classificate nella zona rossa a più alto rischio, ed altre ancora alla zona arancione a causa di un leggero miglioramento della situazione.

Si prevede che siano Veneto e Marche, oltre alla provincia autonoma di Trento.

Entro la fine della giornata, il ministro della Salute Roberto Speranza firmerà l’ordinanza.

Nelle ultime due settimane la vaccinazione nel Paese ha subito un’accelerazione, ma la carenza di vaccini rischia di rallentare il processo.

Ieri l’Italia ha stabilito un nuovo record di dosi giornaliere: 300.000.

Temi di questo post