Il vaccino Johnson & Johnson arriverà in Italia

di redazione 2
3 mesi fa
13 Marzo 2021

Il vaccino Johnson & Johnson arriverà in Italia

La Commissione Europea ha autorizzato l’uso di un vaccino monodose di Johnson & Johnson in Europa.

È unico in quanto il cosiddetto “richiamo” non è richiesto per la protezione.

Gli studi hanno dimostrato l’efficacia del farmaco dell’85%.

Nel frattempo, l’Agenzia europea per i farmaci ha affermato che il vaccino AstraZeneca non è associato a coaguli di sangue.

Ricordiamo che in precedenza diversi paesi europei, hanno sospeso l’uso del vaccino di vaccino di AstraZeneca dopo che è stato rilevato un piccolo numero di coaguli di sangue vaccinati.

Nel frattempo, il vaccino cinese Sinopharm viene usato in Ungheria. Il secondo lotto è arrivato oggi a Budapest.

I produttori del vaccino Sinopharm hanno dichiarato che il loro farmaco può essere somministrato ai bambini. Studi clinici hanno dimostrato che questo vaccino è efficace per i bambini di età compresa tra 3 e 17 anni.

L’azienda amplierà la sua produzione annuale di vaccini a un miliardo di dosi quest’anno per supportare meglio la lotta globale contro la pandemia. Ma l’enfasi sarà ancora sulle persone anziane.

L’Italia ha registrato un’impennata delle infezioni da coronavirus. Per questi motivi il vaccino Johnson & Johnson arriverà in Italia presto.

Sono stati rilevati più di 25.000 casi al giorno. Questo dato allarma il governo, perché esattamente un anno fa la situazione in Italia era critica.

Nelle regioni con una zona rossa, verrà reintrodotto il completo isolamento e verranno chiusi i negozi non alimentari. Gli esperti affermano l’ondata della terza ondata in tutta Europa.

Temi di questo post