Emiliano Manfredonia è il nuovo Presidente nazionale delle Acli

Subentra all'uscente Roberto Rossini
di redazione 2
7 giorni fa
21 Febbraio 2021

Emiliano Manfredonia è il nuovo Presidente nazionale delle Acli. I delegati del XXVI° Congresso nazionale lo hanno votato a larga maggioranza durante la 2° sessione dell’assise.

Congresso che si è svolto, a porte chiuse e nel rispetto delle norme anti covid, presso il Seraphicum di Roma e a distanza attraverso una piattaforma di voto online.

Emiliano Manfredonia è nato a Pisa nel 1975, è cooperatore sociale e vanta un lungo percorso nelle Acli che l’ha portato ad essere Presidente delle Acli di Pisa dal 2006 al 2012; anno in cui è invitato in Presidenza Nazionale con l’incarico Economia Civile e cooperazione Sociale.

Dal 2016 è stato Vicepresidente vicario delle Acli e Presidente del Patronato Acli.

“Potere è prima di tutto un verbo: poter servire, poter fare, poter fare bene, cerchiamo di farlo tutti insieme per le nostre Acli e farle diventare Acli in movimento, in cammino, soprattutto verso le periferie esistenziali. – ha detto Manfredonia durante il suo primo saluto -Acli che corrono per ricucire fratture presenti nella società”.

Si è svolto sabato 20 febbraio e domenica 21 febbraio, la 2° Sessione del XXVI° Congresso Nazionale delle Acli; al termine della quale è stato eletto il nuovo Presidente nazionale Emiliano Manfredonia e il nuovo Consiglio Nazionale.

L’assise si è svolta all’interno della Sala Congressi del Seraphicum di Roma, a porte chiuse nel rispetto delle norme anti Covid;

con un ristretto numero di delegati in presenza e la maggioranza dei delegati in collegamento web a distanza.

Anche i contributi che solitamente le autorità e gli esponenti del mondo politico e associativo rivolgono agli aclisti in occasione del congresso, sono stati sotto forma di messaggi video o scritti.

In particolare sono intervenuti:  il Presidente della Cei, il Cardinale Gualtiero Bassetti, che ha posto una riflessione spirituale, e poi il saluto del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

A seguire il saluto della Presidente del Senato, Maria Elisabetta Casellati e del Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

La relazione del Presidente nazionale Roberto Rossini e a seguire i contributi: del Segretario nazionale della Cigl, Maurizio Landini; del Segretario nazionale della Uil, Pierpaolo Bombardieri; della Segretaria nazionale della Cisl, Annamaria Furlan; del Presidente nazionale di Confcooperative, Maurizio Gardini;  del Presidente nazionale dell’Azione Cattolica, Matteo Truffelli; della Portavoce del Forum Nazionale del Terzo settore, Claudia Fiaschi; della Presidente nazionale dell’Arci, Francesca Chiavacci e del Presidente nazionale dell’Mcl, Antonio Di Matteo.

Le Associazioni Cristiane dei Lavoratori Italiani, più note con l’acronimo ACLI, sono un’associazione di promozione sociale italiana, fondata da Achille Grandi nel 1944.

Clicca qui tutte le altre notizie di OndaSana.it. – Segui gli aggiornamenti “social” cliccando “mi piace” sulla pagina Facebook di OndaSana.

Temi di questo post