AstraZeneca: l’OMS raccomanda di continuare a utilizzare il vaccino

di redazione 2
3 mesi fa
16 Marzo 2021

AstraZeneca: l’OMS raccomanda di continuare a utilizzare il vaccino

Non sono molti i casi di decessi “sospetti” dopo la somministrazione del vaccino AstraZeneca in Italia. Otto morti sospetti e quattro casi di peggioramento delle condizioni di salute.

Nicola Magrini, Direttore Generale dell’Agenzia Italiana del Farmaco, ha osservato che il farmaco è sicuro e coloro che hanno ricevuto la prima dose non devono fare nulla, ma solo monitorare il loro benessere.

“La decisione di sospendere è stata presa perché diversi paesi europei, tra cui Germania e Francia; hanno scelto di interrompere la vaccinazione dopo i recenti sporadici eventi avversi e si sono offerti di prendersi una pausa per i controlli e poi ricominciare da capo.

Secondo il piano di vaccinazione nazionale, entro l’estate saranno disponibili 20 milioni di dosi al mese.

La scorsa settimana, l’Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha annunciato che:

sta studiando casi di complicanze tromboemboliche in pazienti in diversi paesi europei dopo la vaccinazione con AstraZeneca.

Parallelamente, sono iniziate le indagini in Sicilia, dove tre persone sono morte poco dopo la vaccinazione del farmaco anglo-svedese.

Lunedì scorso la procura piemontese di Biella ha sequestrato un carico di vaccino dopo la morte di un insegnante di musica dopo essere stato vaccinato.

Di conseguenza, Austria, Estonia, Lituania, Lettonia, Lussemburgo, Danimarca, Bulgaria, Norvegia, Islanda, Slovenia; Svezia, Italia, Francia, Germania e Spagna hanno sospeso l’uso del vaccino AstraZeneca.

L’OMS (Organizzazione Mondiale di Sanità) raccomanda di continuare a utilizzare il vaccino di AstraZeneca.

Temi di questo post